14 Novembre 2019
[]

La Carrarese in campo contro la violenza sulle donne

26-11-2018 08:01 - Giornate di sensibilizzazione
Il 25 Novembre c.m, in occasione della gara Carrarese vs Pisa, ed in concomitanta con la giormnata mondiale contro la violenza sulle donne, la Carrarese Calcio, da sempre sensibile a certe tematiche di respiro sociale, in collaborazione con Sport For Children Onlus, darà vita ad una importante iniziativa a contenuto benefico.

Nel dettaglio, i calciatori della Carrarese indosseranno una casacca, di colore dedicato a questa giornata,con l'applicazione di una speciale patch celebrativa.

Le maglie della Società verranno donate alla Associazione No Profit Sport For Children Onlus , la quale inserirà le stesse in un circuito di aste benefiche di cui si forniranno termini e modalità in seguito ; il ricavato, naturalmente, il ricavo verrà devoluto a favore di un’associazione di categoria.

All'evento ha aderito anche il C.I.F Onlus, di Carrara, presente sul territorio ad affrontare sul campo, tutte quelle condizioni di disagio, sopraffazione e violenza a cui vengono sottoposte le donne.


Il Presidente di Sport for Children Onlus ,Sig. Yuri Bianchi esprime la propria soddisfazione: “La mia associazione è nuovamente a fianco della Carrarese calcio 1908, siamo orgogliosi di essere partners di questa Società Professionistica da oltre 5 anni, la quale grazie alla sua dirigenza da sempre sensibile alle tematiche sociali ci supporta in qualsiasi iniziativa proposta.

Questa volta saremo di sostegno alla seria e attuale tematica della Violenza su le Donne, la quale ricorrenza Mondiale verrà ricordata nella giornata del 25 Novembre e ci vedrà celebrarla con qualcosa di Speciale durante la partita che si terrà nella città di Carrara. La Carrarese oltre ad essere una Società Professionistica è simbolo di Umanità e Professionalità, elementi fondamentali per la riuscita di qualsiasi progetto.”

Anche la Presidentessa del CIF Carrara Onlus , Sig.ra Francesca Menconi ha voluto aggiungere il proprio punto di vista sull’iniziativa: “Il Cif Carrara Onlus gestisce il Centro Antiviolenza DONNA chiama DONNA dal 2010: un servizio gratuito di ascolto e orientamento psicologico e/o legale alle donne che vivono situazioni di disagio, sopraffazione e violenza, garantendo l’anonimato e il diritto alla riservatezza.

Siamo un gruppo di donne per le donne: volontarie, professioniste, avvocate, psicologhe, psicoterapeute, mediatrici linguistico-culturali preparate e formate per l’ascolto, l’aiuto e il sostegno alle persone in difficoltà, operando in raccordo con i servizi territoriali. Facciamo parte di reti associative provinciali, regionali e nazionali impegnate nel contrasto alla violenza di genere. Siamo contattabili h 24 al numero verde 800592744 ed in una bella giornata di sport il messaggio che si vuole veicolare è ancora più forte a livello di risonanza.”

Carrarese Calcio 1108 srl e Sport For Children organizzano per la giornata odierna a tema la violenza sulle donne, un’iniziativa lodevole sostenuta anche dalla lega Serie C presente all'evento per l'occasione con il Vice Segretario generale Avv. Chiara Faggi. In onore della ricorrenza i calciatori della Carrarese si vestiranno di arancione variando i canonici colori sociali (giallo-azzurro) della divisa da gioco.

L'iniziativa prevede la messa all'asta delle magliette indossate dai giocatori della Carrarese ed il ricavato verrà devoluto in favore di un’associazione di categoria .

A livello locale c'è da registrare l'adesione del Centro Antiviolenza DONNA chiama DONNA gestito dal CIF Carrara .Ecco in rassegna le le dichiarazioni delle diverse realtà che hanno preso parte all’iniziativa. Gli onori di casa l’amministratore delegato di Carrarese Calcio, Sig. Jacopo Pasciuti che ha affermato: "Carrarese calcio è sempre lieta di partecipare a eventi che abbiano un precipitato sociale in quanto è linea guida di questa società sia per quanto riguarda il tema delle donne e dei bambini e delle categorie più deboli in genere . In una serata come questa, in concomitanza con una sfida di cartello come Carrarese-, vogliamo dare ancora più risalto all'importanza dell'argomento perché questo riprovevole fenomeno , perpetrato in ambito domestico, possa cessare o verificarsi sempre meno. A nostro modo vogliamo sensibilizzare la città di Carrara e tutti i nostri tifosi."
http://www.carraresecalcio.it/notizie/9-prima-squadra/549-carrarese-in-campo-contro-la-violenza-sulle-donne


Fonte: http://www.carraresecalcio.it/notizie/9-prima-squadra/549-carrarese-in-campo-contro-la-violenza-sulle-donne

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]